Press "Enter" to skip to content

Exoplanets 101 | National Geographic


sono annidati nell’ultima frontiera
innumerevoli mondi sparsi dappertutto
Le galassie di Kells sfidano l’idea
siamo soli nell’universo
[Musica]
gli esopianeti sono mondi che esistono all’esterno
del nostro sistema solare noto anche come
pianeti extrasolari questi corpi spesso
orbitare le proprie stelle con un certo essere a
parte di interi sistemi planetari
gli esopianeti sono fatti degli stessi elementi
come i mondi nel nostro sistema solare e
in base alla loro composizione e
le strutture sono altrettanto diverse alcune
conosciuto come pianeti giganti o nettuniani
sono grandi mondi gassosi altro gas
giganti chiamati Jupiters caldi orbita strettamente
le loro stelle che causano i pianeti
alte temperature di superficie un altro
la categoria degli esopianeti consiste di super
Terre più piccole dei giganti gassosi ma
sono più grandi delle terre terrestri della Terra
terrestre e fatto principalmente di roccia
o materiale ghiacciato la categoria finale
include analoghi della terra come loro
il nome implica che gli analoghi della terra sono simili
a terra in vari modi, tra cui la dimensione
composizione e distanza dalla loro casa
Gli esopianeti delle stelle sono difficili da rilevare
direttamente principalmente perché lo sono
l’ orbita è stata superata dalle stelle
per aggirare questo circa cinque primarie
i metodi sono stati sviluppati per trovare
questi corpi planetari compreso il radiale
velocità in cui un pianeta provoca una stella
oscillare l’imaging diretto dove l’abbagliamento
di stelle è bloccato per vedere
oggetti vicini all’astrologia che osserva
i movimenti delle stelle in relazione a
microlente gravitazionale delle stelle vicine
che osserva la luce di un essere stellare
piegato dall’attrazione gravitazionale di un pianeta
e la forma più prolifica di trovare
esopianeti transitano il metodo in cui a
pianeta passa tra la sua stella e la terra
attenuando così la luce della sua stella
[Musica]
gli scienziati hanno sospettato l’ esistenza
di mondi al di fuori del nostro sistema solare
per migliaia di anni ma il primo
confermata esistenza di un esopianeta
in orbita attorno a una stella simile al sole avvenne soltanto
nel 1995 da allora circa 4000 pianeti extrasolari
sono stati confermati da più
metodi di scoperta con circa 3.000 in più
in attesa di verifica secondo uno
teoria almeno un esopianeta proibisce
ogni stella nella Via Lattea questo sarebbe
posiziona il numero di esopianeti nel nostro locale
galassia a circa 1 trilione di ricerca
per esopianeti continua non solo a
creare un catalogo di mondo conosciuto ma
anche per vedere se la vita può esistere altrove
nell’universo degli astrobiologi da vicino
studia la composizione e la posizione delle taglie
di esopianeti relativi alle loro stelle a
vedere la probabilità che gli organismi prosperino
in un ambiente diverso dalla Terra chi
sa quali scoperte questi nuovi mondi
potrebbe portare
[Musica]
Please follow and like us: